Terminie condizioni generali

Art. 1 Generalità

1.1. Usenet.nl S.r.l. (qui di seguito definito "Offerente") offre l'accesso all'utilizzo del servizio Usenet (qui di seguito definito "Servizio") tramite il sito web www.usenet.nl (qui di seguito definito "Sito web"), esclusivamente sulla base dei seguenti Termini e Condizioni Generali.

1.2. Il cliente (qui di seguito "cliente") esprime la sua approvazione per la validità di queste condizioni contrattuali generali, acconsentendo espressamente alle stesse sul sito web tramite l’inserimento dei dati ivi richiesti nell’apposito modulo e la loro trasmissione al fornitore.

Art. 2 Argomento del contratto

2.1. L’Offerente fornirà al Cliente l'accesso tecnico ai server disponibili da terze parti per il servizio Usenet globale.

2.2. L’ Offerente, che non gestisce propri server, non pubblica né amministra da sé, o tramite terze parti, nessun contenuto sui server collegati del servizio Usenet globale.

Art. 3 Registrazione al Servizio

3.1. Solo persone fisiche maggiorenni hanno il diritto di registrarsi al Sito web per l'accesso al Servizio. Sono escluse dalla registrazione le persone legali/giuridiche.

3.2. L’ Offerente non è obbligato ad accettare un Cliente quale membro e si riserva l'esplicito diritto di rifiutare qualsiasi registrazione o accettazione senza fornirne ragione alcuna.

3.3. Con la Registrazione al Servizio, il Cliente si obbliga a fornire i seguenti dati personali in maniera completa e corretta: cognome, nome, indirizzo e numero di telefono, indirizzo e-mail valido e dati per il pagamento secondo il metodo di pagamento selezionato (delega bancaria elettronica, carta di credito, PayPal, iDeal).

Il Cliente dichiara di essere il proprietario legittimo dei dati per il pagamento specificati da lui o da un rappresentante autorizzato. Il Cliente sarà obbligato a fornire testimonianza del potere idoneo.

3.4. Per potere usare il Servizio e l'area riservata sul sito Internet, il Cliente riceverà un nome utente e una password durante la Registrazione (qui di seguito definiti "Dati di Accesso"). Per l'accesso al Servizio, il Cliente richiede un sistema in grado di gestire Internet e un programma per la lettura degli articoli.

Art. 4 Ammontare del download

4.1. Prima della conclusione del contratto, il Cliente, conformemente alle sue richieste, deve definire con l’Offerente il termine di questo impegno contrattuale e l'ammontare mensile di download.

4.2. L'ammontare del download corrisponde alla quantità di dati che il Cliente può trasferire da Usenet sul suo computer mensilmente, attraverso server di terze parti.

4.3. Qualora il cliente avesse completamente utilizzato la sua quota di download, egli avrà l'opportunità di accedere all’ammontare del mese successivo andando nell’area utente, all'opzione "Più volumi". La durata di un contratto plurimensile resta inalterata dai rispettivi momenti di caricamento dei pacchetti.

4.4. Al decorrere di ogni mese scade anche la quota di download disponibile per il mese relativo e non utilizzata dal cliente.

Nelle situazioni seguenti è esclusa la richiesta di risarcimento anche parziale:

  • Con un recupero dati inferiore o senza alcun recupero dati da parte del Cliente, a confronto della quantità massima accordata per il mese in questione.
  • Se la quota di download per il mese successivo viene anticipata, la quota di download per il mese in corso, attualmente attiva, andrà perduta.

Solo al Cliente spetta la gestione della quota di download e, di conseguenza, decidere se l'ammontare della quota del mese in corso sarà totalmente utilizzata prima che la quota del mese successivo venga anticipata o prima che il mese successivo inizi.

4.5. L’Offerente fornisce la quota di download accordata mensilmente entro i limiti del servizio tecnico, tenuto conto della fornitura di servizi concordata con i clienti. Il diritto del Cliente all'accesso ai dati per la quota del mese successivo, di conseguenza, non viene creato in automatico.

L’Offerente ha il diritto di limitare il trasferimento dei dati e, possibilmente, di bloccare l'accesso al Cliente o a terze parti al Sito Web o al servizio, qualora la prestazione tecnica del servizio stesso sia danneggiata o qualora l’Offerente abbia ragione di supporre che il Cliente o terze parti stiano utilizzando il servizio in maniera non autorizzata o abusiva, come descritto in particolare all'Art. 9. L’Offerente informerà immediatamente il Cliente via e-mail di tale misura. Qualora l’Offerente non riuscisse a fornire la quota contrattualmente garantita per il mese interessato, l’Offerente provvederà ad accreditare tale quota per il mese successivo o ad estendere il termine contrattuale di un mese.

Art. 5 Conclusione del contratto

Il Contratto fra l’Offerente e il Cliente sarà considerato concluso dal momento di accettazione della Registrazione da parte dell’Offerente al Cliente e della notifica dei dati di accesso.

Il cliente riceverà una conferma di Registrazione e i dati di accesso per entrare nel sito.

Art. 6 Disposizioni di pagamento

6.1. I prezzi applicabili sono quelli validi al momento della conclusione del contratto e che il Cliente ha approvato alla conclusione del contratto stesso. Il contributo associativo per l'intera durata del contratto deve essere versato anticipatamente.

6.2. L’Offerente può modificare i prezzi per i servizi contrattualmente concordati, conformemente alle condizioni seguenti.

L’Offerente notificherà' via e-mail al Cliente eventuali incrementi di prezzo programmati con almeno 4 settimane di anticipo rispetto alla data in cui diventeranno effettivi.

Dal momento di ricezione della notifica concernente l'aumento del prezzo, il Cliente ha diritto di cancellarsi prima che l'aumento di prezzi entri in vigore. Qualora non avvenga alcuna cancellazione entro il periodo prescritto, l'aumento di prezzo s’intenderà come accettato. Il fornitore si avvarrà di questo diritto al massimo una volta per trimestre, per adattarsi alle mutevoli condizioni di mercato, per i cambiamenti di ordine fiscale o per adattarsi a grandi variazioni dei costi di approvvigionamento. Il prezzo entra in vigore alla data comunicata. Quanto ai prezzi d’iscrizione del cliente, vi sarà una riduzione come da periodo contrattuale concordato, a meno che sia stato scelto un qualcosa di diverso.

6.3. Qualora la banca rifiuti un pagamento per mancata copertura sul conto corrente o per una cancellazione da parte del Cliente dell'addebito diretto accordato, l’Offerente fatturerà tutte le spese conseguenti all'addebito diretto cancellato o rifiutato. Il prezzo aumenterà dell'importo corrispondente all'ammontare delle spese bancarie sommato al totale contrattualmente stabilito.

Qualora il Cliente sia, da oltre 10 giorni, inadempiente nel pagamento, o qualora abbia dato all’Offerente informazioni di pagamento improprie o false, l’Offerente si riterrà autorizzato a bloccargli l'accesso al Servizio, dopo avergli mandato una lettera di sollecito in cui preannuncia l'imminente blocco del Servizio.

Tuttavia, il blocco dell'accesso al Servizio non significa l'esercizio del diritto alla cancellazione.

Una volta bloccato l'accesso al Servizio, il cliente continuerà a essere obbligato a pagare l'importo restante dovuto all’Offerente.

Resta inattaccabile il Diritto dell’Offerente di rivendicare il suo diritto al risarcimento dei danni e pur continuando il pagamento, non saranno sospesi gli interessi di mora.

Art. 7 Doveri del Cliente

7.1. Per tutte le modifiche ai dati personali utilizzati ai fini della Registrazione o ai dati per il pagamento, il Cliente è obbligato o a correggere il proprio profilo nella sezione clienti del sito o a notificare all’Offerente le modifiche suddette tramite il modulo di supporto o lettera.

Il Cliente potrà trovare i dati contrattuali a questo proposito su www.usenet.nl sotto le clausole legali.

7.2. Dopo la Registrazione al Servizio, il Cliente è obbligato a trattare con la massima riservatezza i Dati di Accesso al Client. Allo scopo di evitare un uso non autorizzato o improprio dei Dati di Accesso, il Cliente è obbligato a conservare questi dati in un posto sicuro e a non divulgarli a terze parti.

Per nessun motivo, l’Offerente sarà ritenuto responsabile per la perdita di dati subita dal Cliente dovuta a un utilizzo improprio o non autorizzato.

Solo eccezionalmente l’Offerente sarà considerato responsabile per eventuali danni subiti dal Cliente in seguito ad una violazione colposa degli obblighi contrattuali da parte dell’Offerente.

7.3. Le informazioni e le comunicazioni legate al contratto avverranno da parte dell’Offerente tramite e-mail. Il Cliente è obbligato a controllare, almeno una volta alla settimana, la ricezione di e-mail nella sua casella di posta.

Inoltre, il Cliente deve assicurare di ricevere correttamente le e-mail provenienti da usenet.nl, ovvero quelle in particolare provenienti dal dominio "@usenet.nl". Qualora il cliente utilizzi un programma antispam con tale funzione, configurerà quest'ultimo tenendo conto di ciò. Il Cliente concorda anche di spedire all’Offerente, via e-mail o per posta ordinaria, i messaggi e le informazioni attinenti alle funzionalità e alle offerte del servizio di abbonamento.

7.4. Le parti contraenti sono obbligate a fornire informazioni immediate e reciproche in caso di un utilizzo non autorizzato e/o improprio dei Dati di Accesso.

In caso di un uso non autorizzato e/o un uso improprio o un sospetto concreto di ciò, l’Offerente ha il diritto di bloccare l'accesso ai dati del cliente dopo averlo preventivamente informato e dopo avere escluso il Cliente in questione in maniera temporanea o permanente dall'utilizzo di parti specifiche o intere del Servizio.

Art. 8 Termine contrattuale, diritto di cancellazione e cancellazione

8.1.1. Il contratto viene concluso per il periodo di tempo concordato.

8.1.2. Nel caso in cui il cliente in fase di iscrizione abbia scelto un periodo di prova gratuito, il periodo di durata comprenderà il rispettivo periodo di prova con diritto di recesso, nonché la durata del pacchetto prodotto selezionato. Durante il periodo di prova gratuito, il diritto di recesso viene concesso al cliente fino alla scadenza dell’ultimo giorno del periodo di prova.

8.1.3. Il cliente può utilizzare un periodo di prova gratuito solo una volta, a meno che il fornitore non consenta espressamente al cliente di usufruire di un altro ulteriore periodo di prova gratuito.

8.1.4. Nel caso in cui il cliente desiderasse passare dal suo attuale pacchetto prodotto ad un altro prima del termine della durata del contratto, questo sarà possibile solo se avrà anticipato o consumato l’intera soglia dati. Nel caso in cui il cliente abbia anticipato parte della sua soglia dati ma non l’abbia consumata e decida di passare a un altro pacchetto prodotto, la soglia dati anticipata fino a quel momento non sarà più valida.

8.2.1. . La durata del contratto si rinnova automaticamente entro il periodo stabilito della procedura d’ordine, a condizione che l’utilizzatore non disdica il contratto prima del decorrere del periodo in questione.

8.2.2. Qualora il cliente non si avvalga del diritto di recesso durante il periodo di prova gratuito, il rapporto contrattuale verrà prolungato secondo le condizioni e la durata del pacchetto standard selezionato. A questo proposito è valido il prolungamento automatico del contratto secondo il punto 8.2.1.

8.3.1. Il Cliente ha il Diritto di cancellare il contratto in qualsiasi momento tramite il modulo di supporto. La cancellazione del contratto decorrerà a ricezione della stessa da parte dell’Offerente. E' escluso il diritto al risarcimento delle somme pagate per il termine selezionato e confermato contrattualmente.

8.3.2. Per i pacchetti con durata mensile, il periodo di preavviso è di 7 giorni dalla fine del contratto.

8.3.3. Per i pacchetti con una scadenza più lunga il preavviso è di un mese dalla fine del contratto.

8.3.4. La richiesta di recesso è da ritenersi valida solo una volta pervenuta all’offerente.

8.4. Al di fuori delle ragioni esplicitamente specificate in queste Condizioni e Termini Generali, l’Offerente si riserva il diritto di cancellare il contratto per valide ragioni, senza alcun preavviso e senza alcuna notifica preventive.

In caso di cancellazione, a prescindere dalla parte contraente che la realizza, non sarà rimborsato alcun pagamento fatto in anticipo.

Art. 9 Diritto di cancellazione

Informativa sul diritto di revoca
Diritto di revoca
Avete il diritto di revocare entro quattordici giorni il presente contratto senza indicazione di motivi. Il termine per la revoca è di quattordici giorni, calcolati dal giorno della stipula del contratto. Per esercitare il vostro diritto di revoca dovete informarci :

Usenet.nl S.r.l.
Via XXV Marzo, 4
47895 Domagnano
San Marino
Numero di telefono: 0211 41 768 768
E-Mail: info@usenet.nl

con una dichiarazione univoca (ad es. con una lettera inviata per posta o e-mail) circa la vostra decisione di revocare questo contratto. A questo proposito potete utilizzare il modello del formulario di revoca, senza che sia tuttavia obbligatorio. Il modello del formulario di revoca o un'altra dichiarazione univoca possono essere compilati e inviati elettronicamente sul nostro sito Web https://it.usenet.nl/assistenza/modulo-di-assistenza/. Se utilizzate questa possibilità vi sarà inviato immediatamente da parte nostra (ad es. per e-mail) una conferma della ricezione di una tale revoca. Per osservare il termine di revoca basta inviare la comunicazione circa l'esercizio del diritto di revoca prima della scadenza del termine di revoca.

Conseguenze della revoca

Revocando questo contratto noi siamo tenuti a restituirvi immediatamente ed entro e non oltre quattordici giorni dal giorno della ricezione della comunicazione della vostra revoca di questo contratto tutti i pagamenti da voi ricevuti, ivi compresi i costi di spedizione (eccetto i costi supplementari derivanti dalla scelta di un tipo di fornitura diversa dalla fornitura standard più conveniente offerta da noi). Per questa restituzione utilizzeremo il medesimo mezzo di pagamento da voi impiegato per la transazione originale, a meno che non sia stato espressamente pattuito qualcosa di diverso con voi; per questa restituzione non vi fattureremo in nessun caso degli indennizzi. Se durante il termine di revoca avete richiesto l'inizio di un servizio, siete tenuti a pagarci un importo adeguato corrispondente alla quota dei servizi da noi già erogati rispetto all'entità totale dei servizi previsti nel contratto fino al momento in cui ci informate dell'esercizio del diritto di revoca riguardo a questo contratto.

Fine dell'informativa circa il diritto di revoca
Modello del formulario di revoca

Art. 10 Uso del Servizio, protezione dei minori, uso non autorizzato

10.1. Secondo le disposizioni dell'Art. 3 in queste Condizioni Generali di Vendita, nessun contenuto sarà divulgato o amministrato dall’Offerente sui server messi a disposizione da terze parti. Il contenuto dei forum/gli articoli disponibili sui server del Servizio Usenet mondiale sono installati da terze parti e ricadono dunque sotto la loro responsabilità. L'uso di Usenet avviene esclusivamente a rischio e pericolo del Cliente.

L’Offerente respinge ogni responsabilità per qualsiasi tipo di contenuto prelevato dal cliente sui server Usenet, in particolar modo per la correttezza e completezza o per la sua riconciliabilità con una legge nazionale o internazionale valida.

Se il Cliente consente ai minori di accedere a Internet e a Usenet usando i dati di accesso dati dall’Offerente, il Cliente si assumerà unicamente la responsabilità di ciò. Il Cliente è consapevole che un certo contenuto su Usenet può non essere adatto ai minori.

Congiuntamente all'uso del Servizio, il Cliente s’impegna a fare prevalere la prudenza, la ragione e un sano giudizio con le leggi nazionali.

10.2. Il Cliente acconsente ad assumersi la responsabilità di queste informazioni e delle conseguenze che ne risultano. Egli ha acconsentito a usare il Servizio e Usenet unicamente allo scopo di ricevere e spedire il contenuto degli articoli, che si accordano con le disposizioni di queste Condizioni Generali di Vendita. All'interno dell'uso del Servizio, il Cliente è obbligato in particolar modo ad astenersi da quanto segue:

  • Diffamazioni, minacce, incitamenti all'odio verso altri o la violazione dei diritti degli altri in qualsiasi forma.
  • La divulgazione, l'invio, il caricamento su server, l'inoltro, la spedizione o l'offerta di qualsiasi tipo di informazioni e documenti che violano i diritti o sono diffamatori, spregiativi e dannosi rappresentano, o potrebbero rappresentare, danni all'ordine pubblico ed alla moralità o alla vita privata di altre persone.
  • La divulgazione, l'invio, il caricamento su server, l'inoltro, l'invio o l'offerta di documenti che violano un brevetto, un marchio registrato o un marchio di fabbrica, prototipi e modelli, diritti d'autore, segreti commerciali o tutti i diritti delle terze parti, a meno che il Cliente sia in possesso di questi diritti di proprietà intellettuale o a meno che il proprietario abbia esplicitamente autorizzato al Cliente a distribuire o inoltrare tali documenti.
  • Il caricamento dati sul server di qualsiasi tipo di file, software o documenti che contengono virus o che siano difettosi o che non corrispondano ai rispettivi parametri tecnici specifici o che danneggino il computer in qualsiasi forma o che potrebbero danneggiare le sue funzioni. Ciò si applica in modo particolare all'invio di pubblicità non richiesta (distribuzione di posta indesiderata).
  • Pubblicità o offerte di prodotti e servizi, anche per scopi privati, ad eccezione di quelli previsti da Usenet a questo scopo.
  • L'offerta di indagini, concorsi, sistemi di vendita con un effetto domino o con lettere a catena, o l'inoltro di queste ultime, ad eccezione delle aree che sono destinate a questo scopo nella comunità.
  • Il download di documenti inviati da altri utenti su Usenet, di cui il cliente era a conoscenza, o di cui avrebbe ragionevolmente saputo, che la loro distribuzione in questa modalità è illegale.

Il Cliente è permanentemente obbligato a mantenere un comportamento che non infranga le leggi nazionali o internazionali. Se il Cliente viene a conoscenza di incidenti come quelli sopra elencati - questa lista non è da intendersi come completa - deve informare immediatamente l’Offerente all'indirizzo abuse@usenet.nl, descrivendo la locazione del salvataggio degli stessi documenti illegali.

Art. 11 Limiti di responsabilità

11.1. Tutti contenuti sui server, a cui l’Offerente garantisce l'accesso, provengono da terze parti, con cui i server che garantiscono al Cliente, da parte del Offerente, l'accesso, scambiano costantemente i dati.

In tale contesto, il Cliente viene opportunamente informato che il contenuto a lui accessibile attraverso il Servizio non ha origine dall’Offerente, bensì da terze parti.

Di conseguenza, in nessun caso, l’Offerente potrà assumersi responsabilità alcuna per tali contenuti, sui quali non esercita mai controllo alcuno.

11.2. L’Offerente sarà ritenuto responsabile esclusivamente per perdite dovute ad atti premeditati o per evidente negligenza che egli ha assunto o che è stata assunta da un suo dipendente o dal legale rappresentante dell’Offerente.

L’Offerente viene escluso automaticamente da qualsiasi responsabilità, a prescindere dalla natura e dal motivo, legata al contenuto distribuito su Internet e/o Usenet, o che sia reso accessibile tramite queste reti.

L’Offerente è escluso da qualsiasi responsabilità per i dati scaricati dal Cliente da Usenet. Ciò comprende il caso in cui il cliente acceda tramite una connessione del software fornito da usenet.nl o un Sito Web dell’Offerente. Il Cliente è consapevole del fatto che l'uso di internet implichi alcuni aspetti incerti (virus, cavalli di Troia, attacchi da pirati informatici, etc.).

I costi e le perdite che derivano da ciò sono a carico del Cliente.

11.3. Per nessun motivo, l’Offerente sarà ritenuto responsabile della perdita di dati subita e/o sofferta dal cliente, causata da un utilizzo improprio o non autorizzato. .

In casi eccezionali, tuttavia, ovvero in un caso specifico, l’Offerente si assumerà la responsabilità per la perdita subita dal Cliente e causata da una violazione dell’Offerente agli obblighi contrattuali.

11.4. L’Offerente non può garantire un accesso permanente a questo Servizio o un uso costante del Servizio. Tuttavia, egli è obbligato a offrire un accesso corretto al Servizio nel limite delle sue possibilità tecniche. Di conseguenza, l’Offerente sarà ritenuto responsabile esclusivamente in caso di perdite dovute alla non-accessibilità o all'utilizzo limitato del servizio, ove la perdita sia stata deliberatamente causata dall’Offerente o come risultato di una negligenza grossolana.

L’Offerente non è specificatamente responsabile degli ingorghi nella velocità di connessione al Servizio o della caduta non colpevole e non intenzionale del Servizio.

Art. 12 Modifiche del Servizio e condizioni d'uso

12.1. Il Servizio è accessibile al Cliente 24 ore al giorno. L'accesso totale o parziale al Servizio potrà essere specificatamente sospeso o interrotto del tutto, a discrezione dell’Offerente, in caso di forza maggiore, difficoltà nell'elaborazione dati o difficoltà tecniche, difficoltà nella struttura della rete di telecomunicazioni, bloccaggio della rete di telecomunicazione, scioperi, emergenze internazionali o regionali o temporali. Questa lista non ha la pretesa di essere completa.

Il Servizio potrà essere interrotto anche per ragioni di manutenzione.

Il Servizio, così come il Sito Web, sono soggetti a modifiche e sviluppi. Queste ultime includono la modifica alle funzioni in qualsiasi momento senza notifica preventiva, nella misura che questa non provochi svantaggi al Cliente. L’Offerente ha la possibilità di sostituire l'accesso al Servizio con un altro Servizio caratterizzato da dispositivi tecnici di accesso facili da usare.

Le modifiche al Servizio possono avvenire in base alle modifiche legali, alle condizioni tecniche o a causa di regole e istruzioni da parte di autorità pubbliche. Qualora l’Offerente omettesse parti significative del Servizio, egli informerà il Cliente per iscritto o via e-mail.

Ciò premesso, il Cliente ha diritto di cancellare il contratto entro quattro (4) settimane dall'omissione del Servizio pertinente o della funzione tecnica. Nel caso il cliente non faccia questo, l'omissione del Servizio o una modifica tecnica sarà considerata come accettata.

L’Offerente si riserva il diritto di sostituire, modificare o terminare i servizi volontari all'interno di questo Servizio (ad es. la fornitura di un Cliente). Il Cliente non avrà alcun diritto di conservare o usare servizi volontari specifici dall'utilizzo delle opzioni a lui offerte dall’Offerente.

12.2. L’Offerente ha diritto di modificare o completare queste Condizioni Generali del Contratto, purché in conformità ad una notifica preventiva. Il Cliente può contestare modifiche tecniche significative entro un periodo di quattro (4) settimane dalla ricezione delle Condizioni Generali. Se il cliente non solleva obiezioni per iscritto o via e-mail, le Condizioni Generali avranno effetto al posto delle precedenti Condizioni Generali dopo il termine del periodo di disdetta.

Art. 13 Disposizioni generali

13.1. Le condizioni generali sono soggette alla legge della Repubblica di San Marino.

Il tribunale di San Marino sarà ritenuto responsabile delle dispute legali che potranno derivare dalla validità, interpretazione e/o applicazione di queste Condizioni Generali e del Contratto.

13.2. Il Cliente può rivendicare i propri diritti contro simili rivendicazioni da parte dell’Offerente, unicamente a condizione che l’Offerente riconosca tali diritti o che questi siano stati legalmente stabiliti a favore del Cliente.

Modifiche, emendamenti o accordi secondari a queste Condizioni Generali devono avvenire per iscritto e devono essere confermate da un rappresentante autorizzato dell’Offerente per essere valide. Emendamenti o omissioni a questa clausola devono avvenire per iscritto.

Tramite una dichiarazione, l’Offerente ha il diritto di trasferire il contratto, con tutti i diritti e i doveri relativi, ai suoi successori legali.

Se il contratto prevede che le parti debbano emettere le loro dichiarazioni per iscritto, ciò significa che dette dichiarazioni dovranno essere inviate per posta o e-mail all'indirizzo messo a disposizione del Cliente e specificato dall’Offerente. Le dichiarazioni e le fatture inviate per e-mail, qualora non venga richiesta la conferma di lettura, saranno considerate come ricevute una settimana dopo la consegna alla casella di posta elettronica del Cliente.

Se una o più disposizioni del contratto o una o diverse disposizioni delle Condizioni Generali dovessero essere parzialmente o totalmente invalide, ciò non potrà influenzare la validità delle disposizioni restanti o le parti specifiche di queste stesse disposizioni del contratto e/o delle Condizioni Generali. Se necessario, una disposizione mancante o invalida potrà essere sostituita dalla stipula legale più prossima in termini commerciali.

San Marino, agosto 2016